La cucina

Pietanze tradizionali

La Cucina

La cucina tradizionale dell’Alta Val Torre è composta da ingredienti semplici che, grazie alla fantasia ed alla necessità delle genti locali, formano piatti unici dalla fragranza inconfondibile, ricchi di sapori gustosi, ma nello stesso equilibrati.

Il piatto più conosciuto è l’ocikana, che un tempo costituiva il piatto di gala alle feste di nozze. Un’antica usanza vuole che l’ocíkana si mangi anche la sera di Tutti i Santi – Vahti (da vahtati, vegliare tutta la notte), la famiglia assieme, attingendo dalla stessa “skljeda” (terrina) e lasciandone un po’ per i defunti che tornano, quella notte, ad assaggiare il cibo di casa.

Come si fa l’ocíkana? Si prepara una polenta con acqua, farina gialla e sale. Con un cucchiaio, si separano dei bocconcini che vanno sistemati in una scodella. Si cosparge una mano di formaggio stagionato grattugiato. Si continua, alternando uno strato di bocconcini di polenta con uno di formaggio. Si termina col formaggio. Successivamente si scalda il latte senza farlo bollire. Il latte va quindi versato sui bocconcini di polenta. Nel frattempo, si soffrigge burro in abbondanza che va versato sui bocconcini già preparati, in modo che sfrigoli. Da qui nasce la parola ocíkana (da cikati, crepitare, scoppiettare).

Altre pietanze prelibate sono la gramperesa (polenta con patate e farina gialla), lo štak (purea di patate, fagioli o tegoline lessati, conditi con lardo fuso) ed il požganik (salsiccia con latte e farina).

In autunno l’amministrazione comunale organizza la kermesse culinaria “A tavola nell’Alta Val Torre”. Nei fine settimana del mese di ottobre i ristoranti della valle offrono menù con i gustosi piatti della tradizione locale e pietanze uniche ad un prezzo speciale.

 

Il libro con le ricette della valle

Le ricette dell’Alta Val Torre sono state raccolte da Dino del Medico in un libro corredato di molte vecchie fotografie dal titolo “Jesti po našin – Antiche ricette dell’Alta Val Torre”. Per ciascuna ricetta sono indicati gli ingredienti ed il metodo di preparazione della ricetta sia in italiano che nel dialetto sloveno del Torre. Una copia del libro può essere richiesta presso il Municipio del Comune di Lusevera che si trova a Vedronza.

Pagina aggiornata il 26/02/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri